La natura che ti fa bene

Wakame: la magia che viene dal mare

Wakame: la magia che viene dal mare

Le alghe sono poco conosciute, nascondono invece benefici e virtù davvero grandi, ricche di sostanze nutrienti e salutari. Poco utilizzate in Occidente, conosciutissime e molto utilizzate, invece, in Oriente. Ma cosa sono?

Le alghe possono essere impiegate in più modi: in cucina come alimento, in medicina come integratori e in cosmetica in forma di maschere o come ingrediente in molti prodotti di bellezza, soprattutto in quelli antiage, sieri e creme perché in grado di combattere i radicali liberi e migliorare il rinnovamento cellulare, mantenendo la pelle più tonica e giovane. 
Le alghe sono ricche di minerali (potassio, azoto, fosforo), vitamine (A, B1, B2, B3, B6, C, D, E, F, K, PP), grassi, iodio e proteine, oltre che di antiossidanti. Rappresentano, pertanto, un ricco nutrimento per la pelle.

In particolare L'alga Wakame è considerata l’alga delle donne per il suo elevato contenuto di calcio vegetale e magnesio. Quindi è utile per combattere l’osteoporosi e per le sue proprietà diuretiche, perfetta alleata contro cellulite e ritenzione.

Benefici della wakame

L'estratto di Wakame è un concentrato ricco di vitamine liposolubili (Vit. A, Vit. E) e di acidi grassi polinsaturi. La wakame entra in azione al suo meglio quando vi sono carenze vitaminiche e minerali nell’organismo, debolezza, fragilità di unghie e capelli, stanchezza e ridotta concentrazione. I benefici che apporta consentono di ridare tono e vigore all’organismo.

Inoltre la wakame contiene iodio e selenio, due minerali essenziali per l’equilibrio tiroideo, quindi per il corretto funzionamento del metabolismo corporeo e il consumo dei grassi.

Ha delle proprietà importanti per il benessere della pelle e il trattamento in tutti i casi di pelle fragile e disidratata, contiene principi attivi utili al trattamento di rughe profonde, smagliature, cicatrici, ragadi e cheloidi. Il prodotto è efficace nel trattamento di numerose alterazioni cutanee quali dermatiti, psoriasi e irritazioni dell’epidermide. Può essere utilizzato in gravidanza e sulla pelle del bebè. 

Altri Post